Regolamento
Usiamo il Rispetto che si conviene ad una società civile!

Mai essere Offensivi!

Mai parlare di Politica!

Riferirsi ai membri del forum sempre tramite NICKNAME!

Infrangere queste regole porterà sino al BAN

Tecniche di Masterizzazione

Andare in basso

Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  DeathFromAbove il Ven Mag 15, 2009 1:02 pm

Perchè non esprimiamo ciò che per noi vuol dire "Masterizzare" un GdR?

GM e giocatori sono invitati ad esprimere quello che credono sia essere il fulcro di questa " mistica arte".

Tecniche, limiti, difficoltà, punti di vista e quant'altro vi sia nel difficile lavoro del GM... parliamone!

_________________
If you know both yourself and your enemy, you can come out of hundreds of battles without danger.
avatar
DeathFromAbove
Marchese
Marchese

Numero di messaggi : 1718
Data d'iscrizione : 03.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Life il Ven Mag 15, 2009 1:13 pm

mi pare super come cosa....
Credo che Oogwey sia estremamente attratto dalla cosa...
il confronto (a livello di player e a livello di master) non puo' che dare benefici Very Happy
CHE SIA UN CONFRONTO SANOOOOOOOO Fatti Sotto

E' lecita la citazione: "VOI NON AVETE CAPITO UN CAXXOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO"
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.3forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  DeathFromAbove il Gio Mag 21, 2009 12:39 pm

Insomma, nessuno dei GM qui presenti ha da condividere tecniche, idee o suggerimenti?

_________________
If you know both yourself and your enemy, you can come out of hundreds of battles without danger.
avatar
DeathFromAbove
Marchese
Marchese

Numero di messaggi : 1718
Data d'iscrizione : 03.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  il Babbuino il Gio Mag 21, 2009 12:48 pm

più della proposta che ho fatto sul play by forum misto al gioco dal vivo - che mi pare pure una bella proposta e da sperimentare per vedere quanto sia realizzabile - non mi viene in mente niente!
avatar
il Babbuino
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 663
Data d'iscrizione : 11.02.09
Età : 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Life il Gio Mag 21, 2009 1:19 pm

come non viene in mente nulla?
Io ad esempio posso parlare dei due diversi stili dei due master con cui ho giocato (non conosco Simone).
Ma ognuno ad esempio ha le sue preferenze..
Death comincia tu Very Happy

io da player provero' a dire quello che vi differenzia e vi accomuna
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.3forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  il Babbuino il Gio Mag 21, 2009 1:30 pm

eh infatti!
parlate voi player no?!

che facciamo autoreferenzialismo? meglio sentire le osservazioni e critiche (costruttive) di chi ci sopporta!!
avatar
il Babbuino
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 663
Data d'iscrizione : 11.02.09
Età : 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Life il Gio Mag 21, 2009 1:42 pm

1) Death e Oggwey hanno in comune la coerenza con la quale muovono i meccanismi dell'intera ambientazione. E' in entrambi i casi un mondo dinamico e danno ampia discrezionalità di movimento/decisione ai PG.
Ovviamente i due diversi sistemi incidono anche sulle decisioni e stili dei master (quanto realismo pretendere, quanta puntigliose devono essere le descrizioni e le richieste).
Proverò a dire quali secondo me sono i punti di forza:
Entrambi hanno un background culturale (esterno al gioco di ruolo in sè) che permette loro di offrire panorami di usanze e immedesimazione dei pg molto approfondite (elemento divino, storico e in generale nessun Anacronismo storico-ambientale).

Death: Alta fluidità di gioco; scenari realistici e dimensione avvertita del "tempo" che scorre; scenario dove è necessario pianificare bene strategie; variabilità dell'ambientazione; alta influenza dell'ambiente sull'interazione dei pg/npg.

Oogwey: Attenzione per le speculazioni e a dettagli minimi; descrizioni minuziose dei particolari con cui si interagisce; ottima gestione delle meccaniche esterne alla scena principale; interpretazioni "teatrale" dei personaggi; ottime descrizioni delle scene nelle loro varie forme.

Sono solo alcune delle cose che mi vengono in mente ora al volo...ma credo che entrambi siano eccezionali anche nella gestione del gruppo e nel rendere la storia avvincente...

Voi che ne pensate????
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.3forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  DeathFromAbove il Gio Mag 21, 2009 2:04 pm

Credo che il sistema influenti lo stile del GM ma che, alla base, il GM scelga il sistema in base a quello che vuole raccontare e sul come lo vuole raccontare.

Se voglio raccontare una storia di maghi e magia nell'europa medievale prendo Ars Magica.
Se voglio raccontare una storia di grandi eroi ed eroiche gesta prendo Hero System o decine di altri giochi.
Se voglio raccontare le avventure di un gruppo di veterani delle forze speciali, prendo Twilight 2000 2.2.

Prendere un sistema idoneo al tipo di gioco (e stile) è il primo passo per una buona campagna (o sessione).

_________________
If you know both yourself and your enemy, you can come out of hundreds of battles without danger.
avatar
DeathFromAbove
Marchese
Marchese

Numero di messaggi : 1718
Data d'iscrizione : 03.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Life il Gio Mag 21, 2009 2:20 pm

qualcosa si sta muovendo!!!!
p.s.
notare come "D&D--> il Male....Tutto il resto --> il Bene"

iihihih
non lo dicevi da un po' Very Happy
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.3forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  il Babbuino il Gio Mag 21, 2009 2:24 pm

Mah, io ho un approccio molto diverso.
Per me la prima cosa è la storia da raccontare: deve appassionare, coinvolgere e ispirare i giocatori.
Deve essere evocativa, basandosi sugli archetipi della fantasia e permettere sane risate, incazzature e passione.
In più la storia deve essere dinamica al massimo grado, in modo tale da piegarsi a tutte le scelte fatte dai giocatori, che sono i supremi arbitri. Quindi non amo le descrizioni troppo accurate e dettagliate, che rischiano di fossilizzare il gioco e di "dettare le linee" alla fantasia dei giocatori. Per questo proponevo il play by forum misto al gioco dal vivo: è un posto per descrivere lasciando al gioco dal vivo i fatti (che NON sono solo i combattimenti, ma anche i discorsi, gli screzi, le decisioni "sbagliate" ecc)!

Delle regole non me ne è mai fregato niente, tant'è che molte ancora non le conosco e devo chiedere lumi al buon Barbaro...
In più, le cambio ed interpreto sempre, quindi...
avatar
il Babbuino
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 663
Data d'iscrizione : 11.02.09
Età : 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Lyrae il Gio Mag 21, 2009 2:40 pm

Beh io alla fine dei Mster presenti ho giocato solo con Andrea!
Quindi posso dire poco sulle tecniche di masterizzazione degli altri...
Ma Andrea segue sempre delle linee di coerenza che apprezzo molto nel gioco...e poi è il mio master "preferito"!!! Razz
avatar
Lyrae
Generale
Generale

Numero di messaggi : 1171
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Life il Gio Mag 21, 2009 2:46 pm

accaparratrice di Xp Suspect
avatar
Life
Principe
Principe

Numero di messaggi : 2776
Data d'iscrizione : 22.10.08
Età : 35
Località : Roma

http://thisismyworld.3forum.biz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  DeathFromAbove il Gio Mag 21, 2009 3:29 pm

Penso che il GdR sia una commistione di:

1) Capcità di narrzione del GM
2) Storia da raccontare
3) Capacità di immedesimarsi nella storia e situazione da parte dei Giocatori
4) Sistema di gioco

Se uno dei punti sopra citati viene meno, bisogna sopperire con gli altri.
Quello che dice babbua è vero. Regolamenti e tecniche devono adattarsi alla storia.

Una cosa che credo sia basialre,comunque, è la coerenza delle regole e la coerenza di come il GM le intepreta.
Modificare le regole è una cosa buona. Ma deve sempre essere chiara ad i giocatori.
Questo è il motivo per cui, quando cambio od aggiungo regole, ne parlo sempre il più chiaramente possibile.
Il regolamento è la "fisica del mondo di gioco".

Il giocatore deve sapere che se riceve una spadata subisce 1d8 di danni.
Dire al medesimo giocatore che è stato colto di sorpresa con un critico e gli hanno mozzato la testa... è cambiare la fisica del mondo.
Non solo il giocatore perde di vista "ciò che nel mondo capita" ma, a lungo andare, il GM potrebbe perdere di credibilità ed essere visto come sommario.

_________________
If you know both yourself and your enemy, you can come out of hundreds of battles without danger.
avatar
DeathFromAbove
Marchese
Marchese

Numero di messaggi : 1718
Data d'iscrizione : 03.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  il Babbuino il Gio Mag 21, 2009 3:35 pm

secondo me ci sono due approcci alle regole di gioco:
Quello scientifico, secondo cui appunto le regole sono come le leggi fisiche: necessarie e incontestabili.
Quello umanistico, secondo cui le regole sono come le leggi giuridiche: le fa la politica e servono a regolare degli interessi.

A me non importa il sistema di gioco, perché è il master e i giocatori, sulla base delle loro esigenze, a fare le regole. Il master ha il compito leggermente più gravoso di mediare e mantenere il gioco equilibrato.

Per via di questo mio approccio, scelgo le regole del gioco di cui mi piace l'ambientazione. Quella che lì per lì mi ha ispirato una storia da raccontare.
avatar
il Babbuino
Capitano
Capitano

Numero di messaggi : 663
Data d'iscrizione : 11.02.09
Età : 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  DeathFromAbove il Sab Giu 20, 2009 11:31 am

L'ultima sessione ad HarnMaster abbiamo "affrontato" un processo.

Ogni personaggio ha dovuto interpretare una parte chiamata in causa, fosse accusa o difesa.

Quindi, per alcuni dei giocatori, si è trattato effettivamente di andare contro i loro stessi personaggi.
Il tutto si è svolto, a mio avviso, in maniera eccellente Ok!

Proposte e suggerimenti a come "migliorare" tale procedimento o a come formalizzarlo?

In quel caso, infatti, ho dovuto improvvisare un minimo di regole per integrare i risultati ottenuti dai singoli individui e miscelarli che le capacità reali delle varie parti rappresentate.

Suggerimenti?

_________________
If you know both yourself and your enemy, you can come out of hundreds of battles without danger.
avatar
DeathFromAbove
Marchese
Marchese

Numero di messaggi : 1718
Data d'iscrizione : 03.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecniche di Masterizzazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum